Abbiamo già parlato del significato dei colori per il matrimonio

Vediamo ora il significato dei fiori, riferendoci sempre a quelli scelti per il matrimonio, dal bouquet da sposa agli addobbi floreali della cerimonia e del ristorante. Capiremo forse perché preferiamo alcuni fiori piuttosto di altri. E, chissà, magari qualcosa in più di noi.

Rosa


Iniziamo dalla rosa, il fiore più classico e popolare.
Simbolo dell’amore romantico per eccellenza, assume un diverso significato a seconda del colore:
la rosa rossa esprime amore passionale;
la rosa bianca è sinonimo di purezza e candore;
la rosa rosa indica affetto, tenerezza e comprensione;
la rosa gialla è sinonimo di gelosia.

Orchidea


Simbolo di perfezione ed armonia in Oriente per la simmetria dei suoi petali, in Occidente è stata in passato associata all’amore per la particolare forma dei tuberi di alcune sue varietà che ricordano l’apparato genitale maschile.
Fiore caratterizzato da fogge, colori e dimensioni molto diverse a seconda delle varietà, oggi viene scelto per la sua bellezza espressione di eleganza e raffinatezza.

Calla

Beautiful calla lilies bouquet


La calla è un fiore dalle dimensioni importanti, divenuto per l’eleganza delle sue forme il simbolo dell’Art Deco.
È il fiore scelto dalla sposa classica, in abbinamento ad un abito sontuoso, e dalla sposa moderna che lo preferisce per la naturalità e la semplicità delle sue linee.

Peonia


La peonia è il fiore più comune nei matrimoni orientali: nella tradizione rappresenta l’unione felice ed è considerato quindi di buon augurio.
Elegante e raffinato, è il fiore preferito dalle spose per la delicatezza e morbidezza delle sue corolle che, unite al profumo delicato e al contempo intenso, ne fanno un fiore dal carattere molto femminile.
Assieme alla rosa, è il fiore più spesso utilizzato negli allestimenti shabby chic.

Ortensia


Fiore molto di tendenza negli ultimi anni, forse anche per la romantica tradizione secondo la quale il naturalista Philibert Commerson, che per primo la introdusse in Europa dall’Oriente, le diede il nome dell’amata, l’ortensia è senza dubbio scelta per la sua caratteristica forma a nuvola composta da piccoli fiori con tinte cangianti che sfumano dal rosa intenso all’azzurro e al viola.

Gerbera


La Gardenia è spesso scelta per le decorazioni e gli allestimenti, per i suoi colori vivaci e l’aspetto gioioso.
Fiore semplice e comune, simboleggia l’allegria e la semplicità.

Margherita


La margherita è un fiore che rappresenta la giovinezza e l’innocenza, per questo simbolo di un amore puro e fedele.
È usata come elemento di accompagnamento di altri fiori in composizioni semplici o anche elaborate.

Girasole


Fiore caratterizzato da dimensioni importanti e da un colore giallo intenso, il girasole negli ultimi anni è diventato di tendenza per il suo carattere giocoso e divertente.
È la scelta tipica dei matrimoni da carattere rustico o negli allestimenti country chic.

Tulipano


Fiore molto semplice ed elegante, ma anche delicato e fragile, viene scelto per la purezza delle linee simboleggiando nelle sue varianti di colore rosso l’amore passionale, rosa l’affetto, giallo l’amore gioioso e infine bianco l’innocenza.